Totò nel cuore del FAI e di Adacta

toto

10 set Totò nel cuore del FAI e di Adacta

Anche quest’anno il FAI  – Fondo Ambiente Italiano, promuove il censimento “I Luoghi del Cuore”.

 

Grazie al censimento promosso dal FAI, tutti gli appassionati del grande comico napoletano, fino al 31 Ottobre, potranno votare da tutto il mondo per far diventare il Rione Sanità in cui l’attore è nato,  luogo del cuore degli italiani.

Anche quest’anno il FAI  – Fondo Ambiente Italiano, promuove il censimento “I Luoghi del Cuore”.

Clicca sul cuore e vota per Totò

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di scoprire quale è, fra i luoghi d’Italia che partecipano all’iniziativa,  quello più amato dagli “elettori”. Se a vincere sarà Totò, il FAI, in partnership con Intesa Sanpaolo SpA,  sosterrà il recupero e la valorizzazione dei luoghi e delle strade in cui l’attore ha vissuto.

Guarda il video che la Signora Liliana de Curtis, la figlia del grande Totò ha girato in Adacta per raccogliere da tutti gli italiani segnalazioni per l’apertura del Museo dedicato a suo padre

Poco prima di spegnersi Totò disse: “Sto per morire, portatemi a Napoli”. Eppure, guardando ai fatti, sembra che tutto questo affetto non sia mai stato ricambiato dai napoletani.

La sua casa natale è stata venduta ad un privato. All’interno della Sanità non c’è nulla, né una statua, una lapide, che lo ricordi degnamente. Dalla sua tomba è stato rubato lo stemma di famiglia a cui lui teneva tanto. Il Museo di Palazzo dello Spagnolo, che doveva essere a lui dedicato ed i cui lavori sono stati iniziati più di 15 anni fa, non è mai stato completato.

“Eppure”, spiega Luciana Donnarumma Presidente di Adacta International, -“da un’indagine svolta dal  nostro Istituto di ricerca sulla comicità italiana, il Principe de Curtis emerge come uno dei personaggi più  amati della storia del cinema e della commedia del nostro paese. Ed è per questo motivo che abbiamo proposto la candidatura di Totò insieme all’ “Associazione Antonio de Curtis in arte Totò”, “L’Altra Napoli”, al Parroco Antonio Loffredo ed a tutti gli altri gruppi che costantemente operano per la rivalutazione del rione Sanità a Napoli, di unirci per far vincere Totò ed i luoghi che gli hanno dato i natali.

“Sarebbe splendido” – continua Luciana Donnarumma –  “se, oltre che a tener viva la memoria di Totò,  attraverso questi voti si riuscisse a stimolare il senso civico e l’orgoglio di appartenenza degli abitanti del Rione Sanità. L’augurio è inoltre che  il successo che speriamo tale candidatura possa ottenere, contribuisca a velocizzare l’avvio di tutta una serie di interventi di finanziamento che anche il comune di Napoli ha previsto per ricordare degnamente uno dei suoi comici più famosi ”.

Puoi votare Toto in due modi:

  • cliccando sul banner riportato su questa pagina, (attenzione perché la votazione può avvenire solo dopo che si accetta la registrazione al sito dei luoghi del cuore sulla mail che ti arriva);
  • oppure  ritirando la scheda presso le sedi del FAI presenti in tutta Italia.

Chi invece volesse aiutarci a raccogliere le firme può scaricare il relativo modulo e consegnarlo ad una delle delegazioni del FAI entro il 10 di ogni mese (elenco delegazioni FAI).

Per ulteriori informazioni visita il sito http://totonelcuore.wordpress.com/

Seguici su Facebook http://www.facebook.com/pages/Tot%C3%B2-nel-cuore/242260239217069

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.