CAMBIARE FA BENE…

…ma per farlo ci vuole coraggio. Noi ci proviamo

3 le grandi aree di innovazione:

 

 

  • Abbiamo stretto partenariati con i principali organismi universitari che a livello nazionale ed internazionale si occupano di individuare le metodologie più innovative in tema di consumer science ed in assoluto di tutte quelle tecniche volte al miglioramento della performance dei prodotti ed al controllo della loro qualità. Nel 2007 in collaborazione con l’Università degli Studi Federico II (facoltà di Agraria), Conad e altri sponsor nazionali, abbiamo lanciato la “Borsa di Studio “Annalisa Intermoia” in consumer & sensory science”, dedicata alla memoria di una nostra ricercatrice prematuramente scomparsa. Dall’Aprile del 2010 abbiamo stretto un accordo di collaborazione con l’Università di Firenze per la messa a punto di metodologie innovative e per l’attuazione di piani continuativi di aggiornamento e formazione dei nostri ricercatori.
  • L’European Sensory Network, un’associazione internazionale che raggruppa i principali organismi pubblici e privati che si occupano di studi sul consumatore e di analisi sensoriale, con l’obiettivo di mettere a punto tecniche e metodologie di ricerca innovative. Tutti i membri ESN hanno un elevato standard di competenza nell’ambito delle ricerche di marketing.Sono inoltre partner industriali ESN alcune fra le più importanti aziende multinazionali che operano nel largo consumo come: Arla Foods, Barilla G. e R. Fratelli S.p.A., Danisco, Danone Medical Nutrition, Firmenich, FrieslandCampina, General Mills, Givaudan, GlaxoSmithKline, Heineken, Kraft Foods, Mars Drinks, McCormick EMEA, Nestlé, Philip Morris, Symrise, Tetra Pak, Unilever, Valio Ltd. Adacta è l’unico Istituto di ricerche privato italiano ammesso a parteciparvi.
  • La partecipazione ai più importanti eventi scientifici internazionali del settore, nei quali presentiamo contributi scientifici prodotti in collaborazione con alcune fra le principali aziende ed Università europee.